Eventi e mostre

“Blind Pottery Light” l’esperienza delle Luci d’Artista per i non vedenti

Locandina Blind Pottery Light

Buongiorno a tutti,

Ieri mattina si è tenuta presso la sede dell’Arci in via Porta Catena, la conferenza stampa della Mostra “Blind Pottery Light” un percorso tattile che offrirà ad ipovedenti e non vedenti la possibilità di godere di uno degli eventi più belli della città di Salerno ovvero le Luci d’Artista.

Sono stata felice ed onorata di prendere parte al progetto, realizzando la Locandina per questo evento di Luce. Ringrazio  il curatore Stefano Esposito, per avermi coinvolta e tutti coloro che hanno reso possibile il realizzarsi di questa bellissima iniziativa.

Sono intervenuta alla conferenza nelle vesti di fotografa e artista, spiegando al pubblico il messaggio che intendevo trasmettere attraverso la locandina che mostra l’immagine di una mano protesa verso la Luce, riuscendo a “sfiorarla e a percepirla”.

Alla Conferenza Stampa erano presenti:

  • Francesco Arcidiacono – Presidente, Arci Salerno
  • Anna Maria Grimaldi – Preside Scuola Media Statale Giovanni Lanzalone
  • Stefano Esposito – Curatore della Mostra
  • Carmine Ingenito – Presidente, Pro Loco Diecimari di Baronissi
  • Matilde Liguori – Associazione culturale MaLu’ Fantasie d’Arte

L’iniziativa si protrarrà dal 14 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016 e prevede dei percorsi tattili e narrativi. Alcune delle luminarie, infatti, sono state riprodotte in ceramica dalla Bottega MaLù Fantasie d’Arte e ospitate nell’atrio della Scuola Media Giovanni Lanzalone in Via Porta Catena 62, seguendo il seguente calendario: dal lunedì al venerdì, dalle ore 16:00 alle ore 21:00. Sono esclusi i giorni 24 – 25 – 31 dicembre e 1 gennaio.

L’esposizione è patrocinata dal Comune di Salerno, della Pro Loco Diecimari di Baronissi e InformaGiovani di Salerno e Arci Salerno, si avvale inoltre della collaborazione della Cooperativa Leggere Chiaro, del lavoro della fotografa Maria Saggese, dell’UICI sez. di Salerno e della Grafica Metelliana di Mercato Sanseverino.

Se gli orari dovessero risultare scomodi per chi venisse da altre località, è possibile contattare il Curatore Stefano Esposito al seguente numero 331 2230592 e concordare una visita in orari diversi.

Un importante evento di sensibilizzazione nella nostra città, a favore di coloro che non sono in grado di vedere, ma che grazie al contributo di giovani volenterosi ed artisti, potranno vivere attraverso il tatto l’esperienza magica delle Luci d’artista.

Invito dunque tutti a partecipare e a lasciarsi coinvolgere dai sensi in quest’esperienza unica.

Maria.

Annunci

One thought on ““Blind Pottery Light” l’esperienza delle Luci d’Artista per i non vedenti

  1. Pingback: “Blind Pottery Light” l’esperienza delle Luci d’Artista per i non vedenti | SalernoRSS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...